hero-interna-ucraina-desktop_v2 hero-interna-ucraina-tablet hero-interna-ucraina-tablet
smartphone

DONA IL TUO 5X1000 ALL’UNICEF. È GRATIS.

codice-fiscale

DONA IL TUO 5X1000 ALL’UNICEF. È GRATIS.

Inviati ora un SMS gratuito con il nostro codice fiscale da inserire nella dichiarazione dei redditi.

Inviati ora un SMS gratuito con il nostro codice fiscale da inserire nella dichiarazione dei redditi.

CODICE FISCALE UNICEF
codice-fiscale

IL TUO 5X1000 ALL'UNICEF SALVA LA VITA DEI BAMBINI.

COSA POSSIAMO FARE CON IL TUO 5X1000

Scopri il valore della tua firma.
Trasformiamo il tuo 5×1000 in interventi concreti, necessari ad aiutare
tanti bambini in pericolo.

calcola

Inserisci qui il tuo reddito lordo annuo e scopri quanto vale la tua firma per i bambini.

Ecco cosa puoi destinare all'UNICEF
attraverso il tuo 5xmille:

Attenzione Inserire un importo
superiore a 150 euro.

riceveranno materiale scolastico
per imparare a leggere
e a scrivere.

5x1000 a UNICEF: bustina di sali reidratanti

bustina di sali reidratanti

5x1000 a UNICEF: vaccino contro la polio

vaccino contro la polio

5x1000 a UNICEF: alimento terapeutico

alimento terapeutico

5x1000 a UNICEF: vaccino contro il morbillo

vaccino contro il morbillo

5x1000 a UNICEF: materiale scolastico

materiale scolastico

Ogni giorno, nei paesi più poveri, migliaia di bambini perdono la vita a causa di malattie prevenibili e curabili. L’UNICEF lavora per cambiare tutto ciò e per dare loro la possibilità di curarsi, crescere e diventare grandi.
Grazie alla tua firma potrà continuare a farlo.

Liza 3 y.o. plays with his younger brother in their home in Krasnohorivka, which is close to the front line. UNICEF c'è
Liza 3 y.o. plays with his younger brother in their home in Krasnohorivka, which is close to the front line.
Arriviamo nei paesi in difficoltà per stare al fianco dei più piccoli.

Già a metà 2021 82,4 milioni di persone sono sfollate a forza dai loro paesi, di questi 35 milioni sono bambini.

L’UNICEF è anche in Ucraina, è lì dal 1997 e ora più che mai sostiene interventi d’emergenza nell’Est sconvolto dal conflitto. Da febbraio 2022 con l’escalation del conflitto stiamo lavorando senza sosta per il trasporto d’acqua, medicine, kit di soccorso e kit igienici. Lavoriamo in Ucraina e ai confini, per soccorrere i profughi.

Liza 3 y.o. plays with his younger brother in their home in Krasnohorivka, which is close to the front line. UNICEF c'è
Liza 3 y.o. plays with his younger brother in their home in Krasnohorivka, which is close to the front line.
Arriviamo nei paesi in difficoltà per stare al fianco dei più piccoli.

Già a metà 2021 82,4 milioni di persone sono sfollate a forza dai loro paesi, di questi 35 milioni sono bambini.

L’UNICEF è anche in Ucraina, è lì dal 1997 e ora più che mai sostiene interventi d’emergenza nell’Est sconvolto dal conflitto. Da febbraio 2022 con l’escalation del conflitto stiamo lavorando senza sosta per il trasporto d’acqua, medicine, kit di soccorso e kit igienici. Lavoriamo in Ucraina e ai confini, per soccorrere i profughi.

UNICEF istruisce
Seguiamo l’istruzione dei bambini, dalla A alla Z.

La pandemia di Covid-19 ha causato la chiusura della scuola per 1,6 miliardi di studenti. Uno scolaro su tre (463 milioni) non aveva accesso all’insegnamento a distanza, perché privo di rete internet, pc o altri strumenti digitali. Di questi si stima che 24 milioni non riprenderanno la scuola.
Nel 2020 l’UNICEF ha aiutato 3 milioni di studenti, fornendo mezzi per la didattica a distanza e materiale scolastico per 43 milioni di bambini e ragazzi.

UNICEF istruisce UNICEF istruisce
UNICEF istruisce UNICEF istruisce
UNICEF istruisce
Seguiamo l’istruzione dei bambini, dalla A alla Z.

La pandemia di Covid-19 ha causato la chiusura della scuola per 1,6 miliardi di studenti. Uno scolaro su tre (463 milioni) non aveva accesso all’insegnamento a distanza, perché privo di rete internet, pc o altri strumenti digitali. Di questi si stima che 24 milioni non riprenderanno la scuola.
Nel 2020 l’UNICEF ha aiutato 3 milioni di studenti, fornendo mezzi per la didattica a distanza e materiale scolastico per 43 milioni di bambini e ragazzi.

UNICEF cura UNICEF cura
UNICEF cura
Ovunque c’è bisogno costruiamo pozzi, fognature e reti idriche.

2,2 miliardi di persone non hanno accesso ad acqua pulita e potabile, 4,2 miliardi a servizi igienico-sanitari sicuri.
Nel 2020 17 milioni di persone hanno avuto acqua potabile, fornita grazie al lavoro dell’UNICEF e 13,4 milioni a servizi igienico-sanitari sicuri. Nei paesi in emergenza abbiamo fornito scorte idriche a 39,1 milioni di persone e assistito 15,3 milioni i bambini con servizi di emergenza per l’acqua e l’igiene nelle scuole e negli spazi di apprendimento temporanei.

UNICEF cura UNICEF cura
UNICEF cura
Ovunque c’è bisogno costruiamo pozzi, fognature e reti idriche.

2,2 miliardi di persone non hanno accesso ad acqua pulita e potabile, 4,2 miliardi a servizi igienico-sanitari sicuri.
Nel 2020 17 milioni di persone hanno avuto acqua potabile, fornita grazie al lavoro dell’UNICEF e 13,4 milioni a servizi igienico-sanitari sicuri. Nei paesi in emergenza abbiamo fornito scorte idriche a 39,1 milioni di persone e assistito 15,3 milioni i bambini con servizi di emergenza per l’acqua e l’igiene nelle scuole e negli spazi di apprendimento temporanei.

UNICEF nutre
Curiamo con vitamine, proteine, ferro e tanto altro per salvare i bambini dalla malnutrizione.

Benché la malnutrizione sia in calo costante, contribuisce alla morte di circa 2,6 milioni di bambini. Nel 2020, 811 milioni di persone hanno sofferto di malnutrizione, un decimo della popolazione mondiale.
L’UNICEF nel 2020 ha assistito 244 milioni i bambini sotto i 5 anni per la prevenzione della malnutrizione cronica e 5 milioni in pericolo di vita con terapie per la malnutrizione acuta grave.

UNICEF nutre UNICEF nutre
UNICEF nutre UNICEF nutre
UNICEF nutre
Curiamo con vitamine, proteine, ferro e tanto altro per salvare i bambini dalla malnutrizione.

Benché la malnutrizione sia in calo costante, contribuisce alla morte di circa 2,6 milioni di bambini. Nel 2020, 811 milioni di persone hanno sofferto di malnutrizione, un decimo della popolazione mondiale.
L’UNICEF nel 2020 ha assistito 244 milioni i bambini sotto i 5 anni per la prevenzione della malnutrizione cronica e 5 milioni in pericolo di vita con terapie per la malnutrizione acuta grave.

UNICEF protegge UNICEF protegge
UNICEF protegge
Proteggiamo ogni bambino vittima di violenza. Ovunque esso sia.

Oltre 1 miliardo di bambini sono vittime ogni anno di violenza. A causa della pandemia si stima che 1,8 miliardi di bambini non siano stati protetti da violenze, perché i servizi di assistenza erano sospesi. Sono 650 milioni le bambine e ragazze sposate prima dei 18 anni.
Nel 2020 l’UNICEF ha assistito 78 milioni di persone, tra bambini e adulti con servizi psico-sociali, 17,8 milioni di ragazze contro la violenza di genere, 6 milioni salvate da matrimoni precoci.

UNICEF protegge UNICEF protegge
UNICEF protegge
Proteggiamo ogni bambino vittima di violenza. Ovunque esso sia.

Oltre 1 miliardo di bambini sono vittime ogni anno di violenza. A causa della pandemia si stima che 1,8 miliardi di bambini non siano stati protetti da violenze, perché i servizi di assistenza erano sospesi. Sono 650 milioni le bambine e ragazze sposate prima dei 18 anni.
Nel 2020 l’UNICEF ha assistito 78 milioni di persone, tra bambini e adulti con servizi psico-sociali, 17,8 milioni di ragazze contro la violenza di genere, 6 milioni salvate da matrimoni precoci.

UNICEF previene
Distribuiamo vaccini in tutto il mondo.

Le vaccinazioni salvano i bambini da morte, malattie e disabilità: fino a 3 milioni di vite ogni anno. Si stima che 1,5 milioni di bambini siano morti perché non vaccinati.
L’UNICEF è il principale fornitore di vaccini al mondo, vaccina ogni anno circa la metà di tutti i bambini del pianeta. Nel 2020, l’UNICEF ha fornito oltre 2 miliardi di dosi vaccinali in 100 paesi; abbiamo vaccinato in situazioni di emergenza 17 milioni di bambini e distribuito 804,1 milioni di dosi di vaccini antipolio in 84 paesi.
A fine 2020 l’UNICEF ha distribuito 432,3 milioni di dosi di vaccino anto Covid-19 in 109 paesi.

UNICEF previene UNICEF previene
UNICEF previene UNICEF previene
UNICEF previene
Distribuiamo vaccini in tutto il mondo.

Le vaccinazioni salvano i bambini da morte, malattie e disabilità: fino a 3 milioni di vite ogni anno. Si stima che 1,5 milioni di bambini siano morti perché non vaccinati.
L’UNICEF è il principale fornitore di vaccini al mondo, vaccina ogni anno circa la metà di tutti i bambini del pianeta. Nel 2020, l’UNICEF ha fornito oltre 2 miliardi di dosi vaccinali in 100 paesi; abbiamo vaccinato in situazioni di emergenza 17 milioni di bambini e distribuito 804,1 milioni di dosi di vaccini antipolio in 84 paesi.
A fine 2020 l’UNICEF ha distribuito 432,3 milioni di dosi di vaccino anto Covid-19 in 109 paesi.

DOVE IMPIEGHIAMO I FONDI
mappa_2022
La tua firma ci porta ovunque
ci sia un bambino da salvare.
smartphone

Inviati ora un SMS gratuito con il nostro codice fiscale da inserire nella dichiarazione dei redditi.

Inviati SMS