Dona il tuo 5x1000 all'UNICEF Dona il tuo 5x1000 all'UNICEF Dona il tuo 5x1000 all'UNICEF
smartphone

DONA IL TUO 5X1000 ALL’UNICEF. È GRATIS.

codice-fiscale

DONA IL TUO 5X1000 ALL’UNICEF. È GRATIS.

Inviati ora un SMS gratuito con il nostro codice fiscale da inserire nella dichiarazione dei redditi.

Inviati ora un SMS gratuito con il nostro codice fiscale da inserire nella dichiarazione dei redditi.

CODICE FISCALE UNICEF
codice-fiscale

IL TUO 5X1000 ALL'UNICEF SALVA LA VITA DEI BAMBINI.

COSA POSSIAMO FARE CON IL TUO 5X1000

Scopri il valore della tua firma.
Trasformiamo il tuo 5×1000 in interventi concreti, necessari ad aiutare
tanti bambini in pericolo.

calcola

Inserisci qui il tuo reddito lordo annuo e scopri quanto vale la tua firma per i bambini.

Ecco cosa puoi destinare all'UNICEF
attraverso il tuo 5xmille:

Attenzione Inserire un importo
superiore a 150 euro.

riceveranno materiale scolastico
per imparare a leggere
e a scrivere.

5x1000 a UNICEF: bustina di sali reidratanti

bustina di sali reidratanti

5x1000 a UNICEF: vaccino contro la polio

vaccino contro la polio

5x1000 a UNICEF: alimento terapeutico

alimento terapeutico

5x1000 a UNICEF: vaccino contro il morbillo

vaccino contro il morbillo

5x1000 a UNICEF: materiale scolastico

materiale scolastico

Ogni giorno, nei paesi più poveri, migliaia di bambini perdono la vita a causa di malattie prevenibili e curabili. L’UNICEF lavora per cambiare tutto ciò e per dare loro la possibilità di curarsi, crescere e diventare grandi.
Grazie alla tua firma potrà continuare a farlo.

UNICEF istruisce 1_istruisce
UNICEF istruisce
Seguiamo l’istruzione dei bambini, dalla A alla Z.

Nel mondo 175 milioni di bambini piccoli non frequentano l’asilo e 262 milioni tra bambini e adolescenti non vanno a scuola. Nel 2018 l’UNICEF ha sostenuto l’istruzione di 12 milioni di bambini, di cui 6,9 milioni in situazioni d’emergenza e ha distribuito materiale didattico a 11,3 milioni di bambini.

UNICEF istruisce 1_istruisce
UNICEF istruisce
Seguiamo l’istruzione dei bambini, dalla A alla Z.

Nel mondo 175 milioni di bambini piccoli non frequentano l’asilo e 262 milioni tra bambini e adolescenti non vanno a scuola. Nel 2018 l’UNICEF ha sostenuto l’istruzione di 12 milioni di bambini, di cui 6,9 milioni in situazioni d’emergenza e ha distribuito materiale didattico a 11,3 milioni di bambini.

unicef_do_03
Ovunque c’è bisogno costruiamo pozzi, fognature e reti idriche.

2,2 miliardi di persone non hanno accesso all’acqua pulita e potabile e 4,2 miliardi non hanno servizi igienico-sanitari sicuri. Nel 2018 l’UNICEF ha assistito 18,6 milioni di persone per l’accesso all’acqua potabile e 10,8 milioni per servizi igienici essenziali. Ha, inoltre, lavorato in 47 paesi in emergenza per ripristinare i servizi igienico-sanitari adeguati.

unicef_do_03 2_cura
unicef_do_03 2_cura
unicef_do_03
Ovunque c’è bisogno costruiamo pozzi, fognature e reti idriche.

2,2 miliardi di persone non hanno accesso all’acqua pulita e potabile e 4,2 miliardi non hanno servizi igienico-sanitari sicuri. Nel 2018 l’UNICEF ha assistito 18,6 milioni di persone per l’accesso all’acqua potabile e 10,8 milioni per servizi igienici essenziali. Ha, inoltre, lavorato in 47 paesi in emergenza per ripristinare i servizi igienico-sanitari adeguati.

unicef_do_02 3_nutre
unicef_do_02
Curiamo con vitamine, proteine, ferro e tanto altro per salvare i bambini dalla malnutrizione.

La malnutrizione è in costante calo, eppure ancora oggi contribuisce alla morte di circa 2,6 milioni di bambini sotto i 5 anni. L’UNICEF, leader mondiale nella lotta alla malnutrizione, nel 2018 ha fornito capsule di vitamina A a 255 milioni di bambini, micronutrienti e sali minerali a 15,6 milioni di bambini e curato 58 milioni di adolescenti affetti da anemia.

unicef_do_02 3_nutre
unicef_do_02
Curiamo con vitamine, proteine, ferro e tanto altro per salvare i bambini dalla malnutrizione.

La malnutrizione è in costante calo, eppure ancora oggi contribuisce alla morte di circa 2,6 milioni di bambini sotto i 5 anni. L’UNICEF, leader mondiale nella lotta alla malnutrizione, nel 2018 ha fornito capsule di vitamina A a 255 milioni di bambini, micronutrienti e sali minerali a 15,6 milioni di bambini e curato 58 milioni di adolescenti affetti da anemia.

UNICEF protegge
Proteggiamo ogni bambino vittima di violenza. Ovunque esso sia.

Circa 1/3 dei bambini di tutto il mondo – più di 665 milioni di minori – vive in povertà. Molti di loro subiscono violenze tra le mura domestiche, nelle scuole, nella comunità e anche online. Nel 2018 l’UNICEF ha assistito oltre 7 milioni di bambini migranti, ha salvato quasi 5 milioni di ragazze dalla pratica del matrimonio infantile e ha permesso che venissero registrati alla nascita 16 milioni di bambini per godere dei loro diritti fondamentali.

UNICEF protegge 4_protegge
UNICEF protegge 4_protegge
UNICEF protegge
Proteggiamo ogni bambino vittima di violenza. Ovunque esso sia.

Circa 1/3 dei bambini di tutto il mondo – più di 665 milioni di minori – vive in povertà. Molti di loro subiscono violenze tra le mura domestiche, nelle scuole, nella comunità e anche online. Nel 2018 l’UNICEF ha assistito oltre 7 milioni di bambini migranti, ha salvato quasi 5 milioni di ragazze dalla pratica del matrimonio infantile e ha permesso che venissero registrati alla nascita 16 milioni di bambini per godere dei loro diritti fondamentali.

unicef_do_05 5_previene
unicef_do_05
Distribuiamo vaccini in tutto il mondo.

Le vaccinazioni proteggono i bambini da morte, malattie e disabilità: salvano fino a 3 milioni di vite ogni anno. L’UNICEF, principale fornitore di vaccini al mondo, vaccina ogni anno il 45% di tutti i bambini del mondo. Nel 2018 l’UNICEF ha fornito oltre 2,36 miliardi di dosi vaccinali in 99 paesi, ha vaccinato 86 milioni di bambini contro il morbillo, 48 milioni contro la polio in Afghanistan e Pakistan – dove rimane endemica – e oltre 8,5 milioni di donne contro il tetano materno e neonatale, proteggendo anche i nascituri.

unicef_do_05 5_previene
unicef_do_05
Distribuiamo vaccini in tutto il mondo.

Le vaccinazioni proteggono i bambini da morte, malattie e disabilità: salvano fino a 3 milioni di vite ogni anno. L’UNICEF, principale fornitore di vaccini al mondo, vaccina ogni anno il 45% di tutti i bambini del mondo. Nel 2018 l’UNICEF ha fornito oltre 2,36 miliardi di dosi vaccinali in 99 paesi, ha vaccinato 86 milioni di bambini contro il morbillo, 48 milioni contro la polio in Afghanistan e Pakistan – dove rimane endemica – e oltre 8,5 milioni di donne contro il tetano materno e neonatale, proteggendo anche i nascituri.

unicef_do_06_2017
Arriviamo nei paesi in difficoltà per stare al fianco dei più piccoli.

Nel 2018 conflitti, calamità naturali ed epidemie hanno messo in pericolo la vita di milioni di bambini. Oggi un bambino su quattro nel mondo vive in una zona di conflitto o di catastrofe: sono 420 milioni i minori nelle zone di guerra. Nel 2018 l’UNICEF ha risposto a 285 crisi umanitarie in 90 paesi, fornendo acqua sicura a oltre 43,6 milioni di persone, sussidi in denaro a 2,4 milioni di famiglie, supporto psicosociale a 3,6 milioni e cure nutrizionali a 3,4 milioni di bambini in pericolo di vita.

unicef_do_06_2017 6_cè
unicef_do_06_2017 6_cè
unicef_do_06_2017
Arriviamo nei paesi in difficoltà per stare al fianco dei più piccoli.

Nel 2018 conflitti, calamità naturali ed epidemie hanno messo in pericolo la vita di milioni di bambini. Oggi un bambino su quattro nel mondo vive in una zona di conflitto o di catastrofe: sono 420 milioni i minori nelle zone di guerra. Nel 2018 l’UNICEF ha risposto a 285 crisi umanitarie in 90 paesi, fornendo acqua sicura a oltre 43,6 milioni di persone, sussidi in denaro a 2,4 milioni di famiglie, supporto psicosociale a 3,6 milioni e cure nutrizionali a 3,4 milioni di bambini in pericolo di vita.

DOVE IMPIEGHIAMO I FONDI
mappa, destinazione fondi 5 per mille
La tua firma ci porta ovunque
ci sia un bambino da salvare.
smartphone

Inviati ora un SMS gratuito con il nostro codice fiscale da inserire nella dichiarazione dei redditi.

Inviati SMS